Cucina

Crema di Cavolfiori e Rape

Risulta essere un piatto semplice e poco impegnativo, perfetto per le fredde serate invernali!

Ingredienti per 4 persone
gr 900 di “cavolfiore rosette – orogel”, una rapa media, una cipolla dorata, nr 8 fette di formaggio tipo “galbanino” spesse poco più di mezzo centimetro, nr 4 fili di erba cipollina, nr 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva toscano, nr 4 fette di pane toscano, sale iodato, acqua filtrata (acqua del rubinetto alleggerita dal calcare e dall’odore di cloro).

Preparazione
Lavare ed asciugare la rapa, eliminare le estremità, tagliare prima a fette spesse un centimetro e poi a cubetti piccoli. Pelare la cipolla e affettare a fette sottili. Portare a bollore un litro abbondante di acqua filtrata e moderatamente salata.

Scaldare l’olio extra vergine di oliva in un tegame antiaderente, assieme alla cipolla. Quando questa diventa trasparente, aggiungere i cubetti di rapa, e dopo qualche minuto, versare le “rosette” di cavolfiore ancora surgelate, mescolare, e lasciare insaporire per qualche minuto. Aggiungere l’acqua calda, incoperchiare e continuare la cottura per almeno 20 minuti a fiamma media.

Frullare le verdure direttamente nel tegame con un minipimer e lasciare sobbolire a fiamma dolce fino al raggiungimento della densità desiderata.
Pulire gli steli di erba cipollina con un panno umido, spezzettare con le mani.
Scaldare una piastra in ghisa, e scottare le fette di galbanino per un paio di minuti a lato, girando spesso per evitare che fondano.

Tostare le fette di pane e tagliare a metà. Versare la crema di cavolfiore e rapa in quattro ciotoline di coccio, precedentemente riscaldate, aggiungere al centro di ciascuna due fette di galbanino grigliato, e terminare distribuendo l’erba cipollina. Portare in tavola e gustare con il pane tostato servito a parte.